sabato 22 marzo 2014

Perseverare

Continuiamo a dare fiducia ad una classe dirigente che, mentre ci propina orizzonti di rinascita e di uscita dalla crisi, nella realtà ci desertifica culturalmente ed economicamente.
Nonostante tutti i giorni vediamo la nostra condizione umana peggiorare, perseveriamo nel credere che la stessa classe politica, con le stesse ricette economiche che ci hanno portato in questa situazione, ci salverà dal baratro
Fanno bene Barroso e Rompuy a ridere; sanno perfettamente che la maggioranza dei cittadini italiani non è neppure minimante cosciente del mondo in cui vive.
E allora che baratro sia: non siamo donne e uomini degni di un futuro migliore.