Passa ai contenuti principali

SCHIAVIOLIBERI IN LISTA

E così cari amici, dopo una lunga diatriba, siamo riusciti a fare una lista di sinistra anche a Gazoldo degli Ippoliti paese di Marcegaglia. E' una lista civica certo, ma tra i suoi componenti la maggior parte fa riferimento alla sinistra quella vera: anticapitalista, ambientalista, pacifista e che considera ancora i diritti umani preminenti al mercato. Sono giorni intensi; dopo oltre nove ore di lavoro, si parte in bicicletta per il paese a volantinare, ad attaccare manifesti per provare in maniera concreta a rendere realtà ciò in cui si crede. Lo slogan che abbiamo scelto è " il coraggio della ragione", per chi ancora riesce a non essere del tutto ottenebrato dai miti imposti dal sistema. Alla faccia del qualunquismo dominante e di quella indifferenza, che ci hanno portato allo stato di cose attuali. Certo la realtà è dura, ma da qualche parte bisogna pur incominciare. Siamo partiti in 2 circa 3 mesi fa, adesso siamo riusciti a creare un bel gruppetto.
Il sistema è in crisi, serve educare facendosi portatori di una cultura alternativa al mercato, all' apparenza e a tutti quei valori di riferimento, che hanno caratterizzato l'involuzione, ora accellerata, degli ultimi decenni.
Non sono in grado di dire come andrà a finire, ma anche se dovessimo prendere solo un voto, almeno avremo avuto il coraggio di manifestare la nostra volontà. Perchè le dittature, iniziano anche dalla reticenza nell'affermare ciò in cui si crede.

Schiavioliberi crede e vuole un mondo diverso!!!!!!

Commenti

Crocco1830 ha detto…
Sinceri "in bocca al lupo". Ce n'è bisogno, perchè hai ragione quando dici che la situazione è grave.
Ieri ero ad un comizio della "lista comunista e anticapitalista". Pochissimi presenti ed unico in piedi ad ascoltare... io!
Morto di fame :( ha detto…
salve le va uno scambio link? Grazie di cuore

ps io l'ho già inserita :)
articolo21 ha detto…
Anche dalle mie parti sono nate delle liste simnili. C'è una particolarità che le contraddistingue: sono tutte persone che stanno vivendo la campagna elettorale in modo allegro. Vuol dire che questa volta la voglia di ricomoinciare c'è veramente. Nella coerenza.
Pierprandi ha detto…
Beh in bocca al lupo,siamo in tanti a volere un mondo diverso. A presto
Le Favà ha detto…
Ti auguro il meglio. Ci vogliono persone come te, anche nella realtà quieta di un comune.
Facci sapere ok?
riri ha detto…
Sinceri auguri.
amatamari ha detto…
Mi sembra giusto volerci almeno provare, scendere in campo, diffondere il messaggio che è possibile cambiare...
In bocca al lupo, di cuore.
elena ha detto…
E bravo SoL! In groppa all'istrice, come si dice dalle mie parti (o meglio come dice mia figlia).
Ti invidio anche un po'... e verrò a sentirvi a qualche consiglio, promesso. Quindi tocca che ci tieni informati... :)
Alessandro Tauro ha detto…
Un sincerissimo in bocca al lupo! Te lo meriti tutto! Tienici aggiornati...
Gap ha detto…
E' ancora valida l'offerta di organizzare una manifestazione per te e la tua lista da parte di blogger amici. Faresti una figura da cane ma saresti il candidato più alternativo d'Italia. Pensaci e poi facci un fischio.
Come detto al Ricciolo, altro blogger che si candida, in bocca al lupo e spezzagli i denti.
Maurone ha detto…
Auguri di creare un gruppo unito e forte, che faccia passare qualche grana ai soliti oligarchi di questo paese.
Anonimo ha detto…
Sono con te Marco,forza !:)

Allora,in bocca al lupo !

aria
SCHIAVI O LIBERI? ha detto…
Caro Gap, per voi l'invito è sempre valido. Domani parto, vado quattro giorni in Polonia e visiterò anche Auschwitz. Dopo le porte di Gazoldo sono sempre aperte.
Grazie.
Silvia ha detto…
In bocca al lupo!!!

;-)

PS: ho un sacco di problemi a visualizzare i blog di Blogger... ci sono poco online qui... ma ti sono vicina...

:-)
luce ha detto…
Affettuosamente in bocca al lupo.
E' consolante che in giro ci siamo persone come te.
Un abbraccio solidale
sirio ha detto…
Ciao Marco, sto ritrovando in te l'entusiasmo che ti riconoscevo dalle prime volte che visitavo il tuo blog.
Benissimo!!!
L'impegno sociale,specie di un certo tipo, è "merce" rara, credimi.

Un grandissimo augurio e ...buon proseguimento!
Alligatore ha detto…
Dobbiamo riconquistare l'egemonia culturale... con te in lista ci sono buone possibilità.
ANNA ha detto…
IMPORTANTE:
http://europee.partitodemocratico.it/banners
Elsa ha detto…
anche da parte mia... un in bocca... o meglio venendo dal mare, in culo alla balena !!!

FORZAAAAAAAAA
Elsa
riri ha detto…
Ciao Marco se fossi in lista a Torino ti voterei:-) Buon lavoro.
Tua madre Ornella ha detto…
Auguri, l'Italia ha bisogno di gente come voi!!!
Un saluto
Ornella
natale ha detto…
in bocca al lupo SoL... Anche qui da me ci sono le amministrative, ma abbiamo 4 liste 3 di "sinistra" ma purtroppo non la sinistra vera ma sempre e solo quella moderata, (tra l'altro in una c'è il sindaco di Rifondazione e il ViceSindaco di AN)... Unica nota positiva i GIOVANI ci sono un sacco di ragazzi candidati...
Spero che possiate arrivare in alto... IN BOCCA AL LUPO SoL!!!

Post popolari in questo blog

Considerazioni

La crisi morde, e il degrado al quale stiamo assistendo lascia sbalorditi. Tutto ormai si riduce ad una contrattazione al ribasso in  qualsiasi campo della vita politica, economica e sociale di questo paese. Sotto il peso del ricatto della crisi e di questa stolta teoria di sviluppo, subiamo miserie che fino a qualche decennio passato pensavamo buttate nel dimenticatoio della storia.
Così ci ritroviamo qui a difendere nel terzo millennio l'acqua come bene pubblico, ad aggrapparci ad un lavoro che nella maggior parte dei casi subiamo come violenza psicologica e sociale senza una qualche speranza di realizzazione professionale; a lottare per ciò che ritenevamo elementari diritti di una società civile come poter godere di una vecchiaia senza il dover pensare a come fare per mantenersi.
Siamo in crisi, in crisi di sistema economico e antropologica: ci hanno cambiati in questi 40 anni, adattati ad un pensiero unico che, promuovendo individualismo e competizione, ora ci sta conducendo …

Per la mia candidatura a rappresentante sindacale

La situazione economica che stiamo attraversando necessita di un’ analisi accurata.
Se guardiamo all’Europa e alla sua politica deflazionistica, dettata dai padroni della finanza per ridurre il potere dello Stato , lo scenario assume contorni apocalittici.
Ai vari Stati membri infatti, vengono imposte politiche di austerità condite con massicci piani di privatizzazioni e liberalizzazioni: una vera e propria macelleria sociale ( qui si apre anche la questione democratica sul perché due organismi come BCE e Commissione europea , i cui membri non sono eletti dai cittadini, possano decidere la politica di Stati con parlamenti eletti dai popoli). Senza parlare poi di questa globalizzazione, la quale serve solo ad una ristretta cerchia di persone al di sopra di tutto per arricchirsi ai danni dell’intera umanità.
In questo contesto la lotta capitale - lavoro, che qualcuno mistificando la realtà ci aveva detto superata, diventa non lotta per migliorare la propria condizione esistenziale,…

IL SENSO DI ESSERCI

Tutti noi siamo alla ricerca della felicità, di una vita tranquilla con i nostri cari. Ma cosa è la felicità, il benessere al quale tutti noi ambiamo in ogni anelito di vita? Questo sistema continua a illuderci che la felicità dipenda da un qualcosa di esterno da noi, dall'aver più cose, una bella famiglia o un amore per il quale scioglierci. Eppure, il consumo di psicofarmaci nell'occidente considerato ricco aumenta, e sempre più persone si aggrappano a effimere condizioni per superare il vuoto che attanaglia il quotidiano. Qui allora nasce l'eterno quesito filosofico sul quale sia lo scopo della nostra vita; possibile che lo scopo della vita sia accumulare cose che comunque un giorno dovremo lasciare in ogni caso? O la felicità e il senso di esistere dipendono da un percorso interno che porta all'autorealizzazione indipendentemente da ciò che ci circonda, da ciò che abbiamo o lavoro facciamo? Questi quesiti nascono in me dopo anni di impegno politico, credendo di po…