Passa ai contenuti principali

SCHIAVIOLIBERI IN LISTA

E così cari amici, dopo una lunga diatriba, siamo riusciti a fare una lista di sinistra anche a Gazoldo degli Ippoliti paese di Marcegaglia. E' una lista civica certo, ma tra i suoi componenti la maggior parte fa riferimento alla sinistra quella vera: anticapitalista, ambientalista, pacifista e che considera ancora i diritti umani preminenti al mercato. Sono giorni intensi; dopo oltre nove ore di lavoro, si parte in bicicletta per il paese a volantinare, ad attaccare manifesti per provare in maniera concreta a rendere realtà ciò in cui si crede. Lo slogan che abbiamo scelto è " il coraggio della ragione", per chi ancora riesce a non essere del tutto ottenebrato dai miti imposti dal sistema. Alla faccia del qualunquismo dominante e di quella indifferenza, che ci hanno portato allo stato di cose attuali. Certo la realtà è dura, ma da qualche parte bisogna pur incominciare. Siamo partiti in 2 circa 3 mesi fa, adesso siamo riusciti a creare un bel gruppetto.
Il sistema è in crisi, serve educare facendosi portatori di una cultura alternativa al mercato, all' apparenza e a tutti quei valori di riferimento, che hanno caratterizzato l'involuzione, ora accellerata, degli ultimi decenni.
Non sono in grado di dire come andrà a finire, ma anche se dovessimo prendere solo un voto, almeno avremo avuto il coraggio di manifestare la nostra volontà. Perchè le dittature, iniziano anche dalla reticenza nell'affermare ciò in cui si crede.

Schiavioliberi crede e vuole un mondo diverso!!!!!!

Commenti

Crocco1830 ha detto…
Sinceri "in bocca al lupo". Ce n'è bisogno, perchè hai ragione quando dici che la situazione è grave.
Ieri ero ad un comizio della "lista comunista e anticapitalista". Pochissimi presenti ed unico in piedi ad ascoltare... io!
Tonino G. ha detto…
salve le va uno scambio link? Grazie di cuore

ps io l'ho già inserita :)
articolo21 ha detto…
Anche dalle mie parti sono nate delle liste simnili. C'è una particolarità che le contraddistingue: sono tutte persone che stanno vivendo la campagna elettorale in modo allegro. Vuol dire che questa volta la voglia di ricomoinciare c'è veramente. Nella coerenza.
Pierprandi ha detto…
Beh in bocca al lupo,siamo in tanti a volere un mondo diverso. A presto
Le Favà ha detto…
Ti auguro il meglio. Ci vogliono persone come te, anche nella realtà quieta di un comune.
Facci sapere ok?
riri ha detto…
Sinceri auguri.
amatamari© ha detto…
Mi sembra giusto volerci almeno provare, scendere in campo, diffondere il messaggio che è possibile cambiare...
In bocca al lupo, di cuore.
elena ha detto…
E bravo SoL! In groppa all'istrice, come si dice dalle mie parti (o meglio come dice mia figlia).
Ti invidio anche un po'... e verrò a sentirvi a qualche consiglio, promesso. Quindi tocca che ci tieni informati... :)
Alessandro Tauro ha detto…
Un sincerissimo in bocca al lupo! Te lo meriti tutto! Tienici aggiornati...
Gap ha detto…
E' ancora valida l'offerta di organizzare una manifestazione per te e la tua lista da parte di blogger amici. Faresti una figura da cane ma saresti il candidato più alternativo d'Italia. Pensaci e poi facci un fischio.
Come detto al Ricciolo, altro blogger che si candida, in bocca al lupo e spezzagli i denti.
Maurone ha detto…
Auguri di creare un gruppo unito e forte, che faccia passare qualche grana ai soliti oligarchi di questo paese.
Anonimo ha detto…
Sono con te Marco,forza !:)

Allora,in bocca al lupo !

aria
SCHIAVI O LIBERI ha detto…
Caro Gap, per voi l'invito è sempre valido. Domani parto, vado quattro giorni in Polonia e visiterò anche Auschwitz. Dopo le porte di Gazoldo sono sempre aperte.
Grazie.
Silvia ha detto…
In bocca al lupo!!!

;-)

PS: ho un sacco di problemi a visualizzare i blog di Blogger... ci sono poco online qui... ma ti sono vicina...

:-)
luce ha detto…
Affettuosamente in bocca al lupo.
E' consolante che in giro ci siamo persone come te.
Un abbraccio solidale
Leonardo ha detto…
Ciao Marco, sto ritrovando in te l'entusiasmo che ti riconoscevo dalle prime volte che visitavo il tuo blog.
Benissimo!!!
L'impegno sociale,specie di un certo tipo, è "merce" rara, credimi.

Un grandissimo augurio e ...buon proseguimento!
Alligatore ha detto…
Dobbiamo riconquistare l'egemonia culturale... con te in lista ci sono buone possibilità.
Anna ha detto…
IMPORTANTE:
http://europee.partitodemocratico.it/banners
Elsa ha detto…
anche da parte mia... un in bocca... o meglio venendo dal mare, in culo alla balena !!!

FORZAAAAAAAAA
Elsa
riri ha detto…
Ciao Marco se fossi in lista a Torino ti voterei:-) Buon lavoro.
Anonimo ha detto…
Auguri, l'Italia ha bisogno di gente come voi!!!
Un saluto
Ornella
Unknown ha detto…
in bocca al lupo SoL... Anche qui da me ci sono le amministrative, ma abbiamo 4 liste 3 di "sinistra" ma purtroppo non la sinistra vera ma sempre e solo quella moderata, (tra l'altro in una c'è il sindaco di Rifondazione e il ViceSindaco di AN)... Unica nota positiva i GIOVANI ci sono un sacco di ragazzi candidati...
Spero che possiate arrivare in alto... IN BOCCA AL LUPO SoL!!!

Post popolari in questo blog

CHI CONOSCE AMA, VEDE, OSSERVA...

Colui che non sa niente, non ama niente.
Colui che non fa niente, non capisce niente.
Colui che non capisce niente è spregevole.
Ma colui che capisce, ama, vede, osserva ...
La maggiore conoscenza è congiunta indissolubilmente all'amore ...
Chiunque creda che tutti i frutti maturino contemporaneamente come le fragole, non
sa nulla dell'uva.

Paracelso

Queste parole mi fanno riflettere sul periodo in cui viviamo. Forse perchè penso seriamente, che uno dei problemi della nostra società, sia l' ignoranza che sfocia in una banale superficialità. Guardandomi attorno, noto quanto i media siano riusciti nel compito, di farci credere informati quando in realtà la disinformazione dilaga. Noto quanto le persone siano sempre meno propense a riflettere e a fare una sana autocritica. Mi rendo conto, quanto siamo sempre più incapaci per fragilità, o mancanza di tempo, a gestire i rapporti umani. Quello che voglio dire con queste parole, è quanto sia importante la conoscenza, la riflessione e la …

LETTERA ALLA TERRA

Cara Terra, non so perchè sento il bisogno di scriverti. Forse è semplicemente perchè penso, di essere proprio come te, incompreso. Oppure, per rispetto nei confronti di chi, dall' alto della sua saggezza, ha visto sotto il suo cielo passare ogni cosa. Infatti, hai visto guerre anche di 30 anni, continui ad assistere a genocidi e non per ultimo, vedi fare festeggiamenti per uno stato nato da un' occupazione. Tu, tradita da quell' uomo a cui hai offerto ogni meraviglia, partecipi silenziosa ad ogni avvanimento. Anche alla tua lenta ma inesorabile fine. Ieri leggevo un dato allarmante: ogni 20 minuti circa, si estingue una specie diversa dell'ecosistema. Quanto potrai resistere ancora? Capisci il paradosso? Noi umani, facciamo liste di animali pericolosi quando in realtà, siamo noi i più pericolosi per il tuo benessere. Tuttora incapaci di sentirci parte di te, pensiamo di poterti sfruttare all'infinito dimenticando che solo nel tuo amplesso può esserci vita. Non ri…

IL CONSUMISMO

Origini del consumismo

di Andrea Bertaglio

“Se cerco di immaginarmi il nuovo aspetto che il dispotismo potrà avere nel mondo, vedo una folla innumerevole di uomini eguali, intenti solo a procurarsi piaceri piccoli e volgari, con i quali soddisfare i loro desideri” (Alexis de Tocqueville, 1835).

Sarebbe molto più facile uscire dall’ondata di depressione a cui stiamo assistendo se non avessimo paura di ammettere che la nostra società di consumi ci rende infelici (Bruce E. Levine, 2007).

Il consumismo è la manifestazione del bisogno cronico di acquistare continuamente nuovi beni e nuovi servizi, con scarso riguardo all’effettiva necessità che si ha di essi, alla loro durata, alla loro origine o alle conseguenze ambientali della loro produzione e smaltimento. Il consumismo è dovuto ad ingenti somme spese in pubblicità con lo scopo di creare sia il desiderio di seguire una moda, un trend, sia il conseguente sistema di auto-compiacimento che ne deriva. Il materialismo è uno dei risultati finali…