lunedì 30 aprile 2012

BUON PRIMO MAGGIO

Auguro un buon primo maggio a tutti, ma io non festeggio: c'è poco da festeggiare.
La schiavitù non si festeggia: alla schiavitù ci si ribella.
Anzi: è proprio il giorno in cui più maledico chi  mi costringe a vivere in questa prigione a cielo aperto chiamato lavoro; chi con le leggi mi obbliga a fare tutta la mia vita in una fabbrica, elemosinando lavoro, con l'unica ambizione possibile ad un operaio: la sopravvivenza.
Io non scenderò in nessuna piazza, perchè sarebbe come vedere un detenuto festeggiare la propria prigionia.

Nessun commento: