sabato 6 febbraio 2010

IL PERICOLO DEMOCRATICO

Sono un grande rompi scatole: ne sono cosciente e allo stesso tempo quasi orgoglioso di ciò, visto la realtà esistente. La storia è caratterizzata da donne e uomini che, stante le difficoltà, hanno almeno provato a cambiare la propria condizione esistenziale. Badate bene, e lo ribadisco, che per me il vero pericolo alla democrazia resta il modello economico su cui si erige il nostro stile di vita. In queste parole di Salvador Allende, ritrovo le mie convinzioni.



Tutti, amaramente, sappiamo come è andata a finire. Ma almeno approfittiamo della Storia per trarne qualche insegnamento.

9 commenti:

Alligatore ha detto...

C'è tanto da imparare.

Ross ha detto...

Sono sempre stati gli irriducibili rompiscatole a spingere avanti il progresso umano (quello vero, quello dell'intelligenza, del rispetto per il mondo su cui viviamo e della giustizia economica e sociale per tutti). Dobbiamo approfittare sì del loro insegnamento, e rinnovarlo ogni giorno con fierezza.

Aries 51 ha detto...

Rompiscatole di questo genere ce ne vorrebbero milioni.

Alessandro Tauro ha detto...

Grazie di cuore per la video-chicca di Allende! Inutile dire che non posso non condividere il tuo pensiero...

il Russo ha detto...

Non sei affatto un rompiscatolo, impari soltanto dalla storia.
Cosa desueta per la stragrande maggioranza degli italiani...

luce ha detto...

E meno male che sei rompi scatole! :-)
La verità è che da quelle scatole tu fai uscire tanto, e tutto buono.
Bellissimo il video, sei bravissimo a far muovere pensieri e speranza.
Un abbraccio di inizio settimana.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Allende, un grande veramente.

Rouge ha detto...

Sarebbe davvero una gran cosa se si imparasse dalla Storia e non ci si impegnasse così tanto nel ripeterne gli errori.

Roby Bulgaro ha detto...

Purtroppo è prevalsa l'arroganza delle lobby. A noi non resta che lottare. Esse hanno lavorato molto bene per il loro interesse, ed ora ci troviamo ad affrontare problemi superficiali come gli interessi della casta, che hanno assunto una dimensione schiacciante nei confronti delle masse, e ci distolgono dall'affrontare problemi seri come l'egemonia, a livello mondiale, dei gruppi di potere, vedi Bildenberg.
Riacquistare un briciolo di dignità e non farci la guerra tra poveri sarebbe già una vittoria. Ma a quanto pare è chiedere troppo al popolo-televisivo italiano.