sabato 15 gennaio 2011

REFERENDUM FIAT

Il "no" sembra in vantaggio dopo lo scrutinio delle prime schede. Se vince il "no", oltre a festeggiare e a ringraziare gli operai che hanno reso possibile ciò che veniva considerato un miracolo, bisogna alacremente adoperarsi per non lasciarli soli. Qualunque siano le conseguenze, quegli operai vanno aiutati perchè sono degli eroi. Se vince il "no", quelle PERSONE avrannno difeso anche la mia dignità.
Ma stiamo a vedere fiduciosi.

1 commento:

ventopiumoso ha detto...

sono d'accordo con te. calma. io continuo a seguire, almeno fino a che non crollo..