sabato 15 gennaio 2011

CIAO NONNA

Ieri è venuta a mancare la nonna: una nonna lontana che potrebbe essere la nonna di tutti noi. Un'altra persona se ne andata, e mai più niente sarà come prima. La morte, come sempre, pone importanti riflessioni su quanto riusciamo realmente a godere delle persone che abbiamo al nostro fianco, su quanto siamo in grado di non dare per scontata la presenza di chi amiamo.
Ma è morta la nonna, e un altro pezzo di storia se ne andato. Se ne andata con quel suo sorriso, che forse noi nonostante l'essere giovani non riusciamo più ad avere.
Nel Vedanta testo sacro indiano, ci si chiede se non sia il tempo a vedere l'essere umano trascorrere e non viceversa. Forse è così, ma il tempo passerà sicuramente, seppur non sarà mai più come prima. Quel tempo che a volte si vorrebbe fermare, per poter dire quello che non si è riusciti a dire; quel tempo che tutto travolge lasciandoci solo la possibilità di riflettere e imparare da ciò che è stato; quel tempo che tutto trasforma in ricordo, con il quale si spera di riuscire a colmare in parte i vuoti lasciati dalle persone che ci vengono a mancare.
Quanto sarebbe bello fermarti tempo, per evitare i dolori della vita?! Perchè è sempre troppo difficile sentirsi così impotenti difronte a te.
Ma è la vita, e un'altra vita si è spenta.

Ciao nonna, possa tu riposare in pace, e proteggere i tuoi cari dal cielo.

7 commenti:

Gap ha detto...

Un pensiero alla tua cara Nonna e anche a te.

Punzy ha detto...

Chi abbiamo amato non se ne va mai via, mai del tutto

so come ti senti

un abbraccio forte

il Russo ha detto...

Mi ricordo quel maledetto agosto 2001, ero andato a salutarla prima di partire e per dirle: "Eccomi, vedi? Sono tornato da Genova sano e salvo!"
Poi, a 900 km di distanza, la telefonata che arriva sul cellulare di un amico (all'epoca resistevo indomito ed ero rimasto fra i pochi senza telefonetto), il senso di smarrimento, di perdita di una sicurezza, di quella che era stata la mia seconda madre.
Un abbraccio Marco, nonostante siano passati quasi dieci anni il dolore è ancora ben vivo al solo ripensarci, questa sera sono con te.

la Volpe ha detto...

Caro Marco, anche io ho recentemente perso mio nonno, ti sono vicino in questo momento di dolore.

Ross ha detto...

Sono legatissima ai miei nonni. Il pensiero del tempo in cui non ci saranno più mi fa paura.
Un abbraccio forte.

natalibera ha detto...

Un abbraccio grande grande....

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Grazie...