domenica 13 aprile 2008

LO STALLIERE DI ARCORE

Ode a Vittorio Mangano - 12-4-08
di Mimmo Lombezzi

Vittorio Eroe solitario!
tu che sapesti tacere,
ed accettasti il calvario,
d'esser soltanto stalliere.

Vittorio, Eroe Resistente !
Al giudice decerebrato
tu non dicesti un bel niente !

Vittorio,
scaricati i cannoni,
tu offrivi baci
e consigli e solo carezze…
ai tuoi pony.

Vittorio,
passioni equestri
e - se capitava -sequestri…

Vittorio,
padrino verace,
che, certo, un po' uccide, ma…..tace.

Vittorio,
dalla faccia stanca,
quando beccasti 30 anni
per una “lupara bianca”...

Vittorio, ingiusto è il destino
che dedico' film e lapidi
soltanto a quel Borsellino!

Vittorio,
tu pluriomicida,
non fosti mai Giuda!
ma Guida!

poesie della seconda repubblica
TRATTO DA: MEGACHIP

Nessun commento: