Passa ai contenuti principali

CHIEDO SCUSA AL MIO AMICO RICCIOLO

Nel post di ieri, un commento del Ricciolo frainteso ha provocato indignazione da parte di alcuni amici bloggher. Capisco che per chi non lo conosca quella battuta sarà potuta essere fuori luogo, ma per me voleva esprimere in modo aspro l'altrettanto forte disinteresse del nostro mondo occidentale a quel tipo di problematiche. Non ho detto niente sorvolando la questione, perchè ritengo che il suo impegno meriti un post. Innanzitutto dico con grande orgoglio, di avere il suo blog tra i miei link utili. Il Ricciolo, è stato uno dei miei primi amici conosciuti grazie al blog quando, ancora agli albori della "professione da bloggher", appoggiai la battaglia dell'amico Russo in favore delle vittime dell'amianto a Casale Monferrato in questo post: PAESE DI M... che consiglio di guardare ( soprattutto i commenti da lui lasciati).



Al centro potete vedere il volto del pericoloso commentatore.


L'amico Ricciolo, collabora con i padri Comboniani in progetti che facilitano l'integrazione degli immigrati i quali, nella sua zona di Castel Volturno, possono raggiungere circa il 20% della popolazione .


Qui lo potete vedere in mezzo alle sue alunne alle quali insegnava la lingua italiana.

Purtroppo, questa esperienza per i motivi che lui stesso spiega nel post houston, abbiamo problemi... si è conclusa, ma ciò non macchia il suo impegno sociale.

Quando riesco passo con molto piacere a trovarlo.Qualche settimana fa, mentre ospitava un suo amico polacco, ho avuto un" interessante" ( scusami ma le virgolette erano il minimo) dibattito con lui riguardo il Bigos, tipico piatto della cucina polacca qui .

Quindi cari amici, consiglio a tutti voi di farvi un giro nel suo blog e scoprirete che a volte l'apparenza inganna.

Non facciamo come il sistema che riesce a far diventare terroristi i buoni e buoni i cattivi.

Commenti

Marte ha detto…
Forse anche questo tipo di equivoci fanno parte dell'essere un pò "disadattati", ma alla fine ci si tende sempre una mano.

ps: Ho preso una chiavetta wireless, se le connessioni senza fili mi assistono ti potrò leggere anche nei prossimi giorni.
Se no..recupererò al ritorno.
Un abbraccio.
Anonimo ha detto…
l'importante è che voti per il cavaliere. io ho visto di persona il cavaliere e posso dirvi che dal vivo è tutta un'altra cosa.
difficile definirlo umano, sicuramente è un essere superiore, non posso credere che sia un comune mortale. Egli è eccezionale e incarna il meglio del meglio della nostra nazione quella che voi comunisti tanto disprezzate.

egli è il verbo e l'onestà incarnata in un essere umano.
♥gabrybabelle(#..#) ha detto…
Dunque marco,mettiamola cosi:Total Rewind Ok?
Mi spiace per il frainteso con il commemnto del ricciolo,ma come volevasi
dimostrare(è successo anche a me in tanti anni di bloggher e di post)
spesso la scrittura non ci aiuta,perchè lo scritto non da' un senso alle parole visto che non siamo aiutati
dalla"flessuosita"verbale,che si puo' avere con l'intercalare della voce,con l'inflessione
Come ti ho scritto nel post sottostante,quando sono incuriosita da un commemnto
vado a vedere(leggere)l'autore,ma ieri mi sono fermata al link del profilo.
Lggendo gli studi teologici sono rimasta inorridita,CARO RUSSO,non ho pensato
che era una battuta di scherno,o sarcastica,non l'ho propio pensato,
.Conoscendo la storia del fotografo e quel che si disse a suo tempo,non mi è venuto in mente di pensare
che fosse solo"una battuta"Certo se devo controllare i miei istinti so' bene che i padri Comboniani
sono fra qulle persone,che piu si danno da fare,propio nel mondo Africano,dove al contrario
molti altri vanno con "fini poco chiari"quindi onore al Ricciolo,ma capite che non è colpa di nessuno
diciamo cosi,la prossima volta meglio leggere i post oltre al profilo.Mi domando solo una cosa?
Visto che è facile fraintendersi
non sarebbe meglio inserire un p.s. quando si scrivono battute,io lo faccio,propio per paura di non
essere capita,
sempre nel retropensiero di chiedermi se chi legge la mia battuta non sa chi sono io,come la penso,
cosa puo' pensare?
Troppe domande?nessuna risposta?Non importa,penso che il Ricciolo abbia capito e anche IL RUSSO
vero?Ciao Marco,grazie della tua ospitalita'gabrybabelle

un p.s d'oblogo Marco,ma l'anonimo che avra' voluto dire,non vorrei fraintendere anche stavolta,anche se,ma,ma,ma, dimmelo tu che vuol dire..bhoooo,ma se è quel che penso io...prrrrrrrrrrrrrrr
♥gabrybabelle(#..#) ha detto…
prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr,questo è per il cavaliere,
e per colui che scrive:

[egli è il verbo e l'onestà incarnata in un essere umano.]
scusa Marco,ma data l'ora fonda,le luci accese ,sto' combattento con zanzare ed elementi volanti vari ,leggere questo anpnimo mi va di traverso,e cosi mi limito dai ,prrrrrrrrrrrrrr per lo scrittore anonimo,a Marco un abbraccione one one,gabrybabelle
Anonimo ha detto…
voi non potete e non volete capire il potere insito nella bellezza del cavaliere. egli emette luce propria, egli brilla come la stella sirio, la sua dedizione e il suo sacrificio per tutti noi meritano profonda ammirazione, timore e rispetto.
l'amore è un obbligo.
Egli è buono e giusto, in pochi giorni ha risollevato l'Italia, ha cambiato le nostre vite, ha eliminato ogni impurità dalla nostra società, e quei pochi che ancora si oppongono alla fede in lui avranno vita difficile. la gramigna va estirpata.
SCHIAVI O LIBERI? ha detto…
anonimo: egli è il Dio, egli è l'incarnazione della perfezione egli è....ma perchè non andate nei vostri blog del c...o a dire certe minchiate.Vado al lavoro, quando torno se mi girano ti censuro perchè sono stanco di veder scritte cazzate nel mio blog.

Marte e Gabry Grazie. Dopo vi rispondo meglio.
Ciao
il Russo ha detto…
E'da persone veramente intelligenti e per bene dire: "Torno indietro, avevo sbagliato".
Questo é uno spazio gestito e frequentato da persone per bene (anche Gabry che é incazzata con me, le voglio bene lo stesso..), comunque il Ricciolo resta un lazzarone baciapile ed io il suo Peppone, con me avrà sempre vita grama!
p.s. I commenti dell'anonimo sono stupendi, mi lascia mica il cellulare del suo pusher che mi sa vende roba di primissima qualità?
Lucia Cirillo ha detto…
Anche io voglio la "roba" dell'anonimo!!!! Quando mi incontrerò con il russo e il ricciolo (e mi auguro vivamente che anche Marco voglia partecipare :)) devo assolutamente raggiungere il suo stesso livello di delirio :)
(Marco abbi pazienza...non abbassarti a censurare simili sublimi sciocchezze;))
Cesco ha detto…
Chiedo scusa anch'io, comunque io non l'ho giudicato come persona, e ora che ce lo fai sapere posso dirti che lo stimo per il suo impegno, ma ho solo detto che quel commento era inappropriato, e questo lo penso ancora. La crudezza di quella foto non ammetteva ironia. Già ci sono state migliaia di polemiche sul fatto se questa foto avesse da essere scattata o meno, alle quali ognuno può replicare che sì, è giusto far vedere al mondo il terribile inferno che vivono queste persone, oppure no, che non è giusto affliggere chi sta bene, per giunta approfittando di una tragedia per scattare foto ad effetto, ma un commento come quello che ha lasciato ricciolo, che fosse ironico o meno, non rientra in questi ragionamenti.
stella ha detto…
Sta diventando difficile gestire un blog,non l'avrei detto. La frase in questione,al di là della persona , era proprio fuori luogo e di pessimo gusto. Perchè non ci dà la motivazione il diretto interessato a cui potremmo anche chiedere scusa?
Ciao marco,lieta giornata !
Anonimo ha detto…
Sinceramente mi sembra assurda questa polemica montata su una frase detta con ironia o leggerezza che dir si voglia. Non ho un blog ma giro più o meno tra quelli delle persone che sono rientrate in questa polemica. Giustissimo dirsi non d'accordo con un commento lasciato ma da qui a giudicare ce ne passa. Se poi proprio non se ne può fare a meno almeno informarsi su chi è la persona, non limitandosi a leggere il profilo. Tra l'altro trovo indelicato e di mentalità un pò ristretta chi giudica e distrugge una persona solo perchè ha fatto scelte di vita diverse dalle nostre. E poi, e parlo da ateo, dove sta scritto che è una scelta sbagliata dedicarsi alla spiritualità, alla religione e studiare teologia? Mi sembra esagerato "inorridire" per questo...Ma non era questo un blog dove si parlava di diritti, libertà e uguaglianza? Penso che sia stata molto più di cattivo gusto sparare a zero sulla persona incriminata per aver scritto quel commento che il commento stesso.
Luca
il ricciolo ha detto…
SCUSATE! è il minimo che si possa fare dopo aver combinato un casino che neanche alemanno con le sue dichiarazioni dopo l'aggressione dei 2 turisti olandesi...
ma se era l'unico modo per finire in un post di schiavi o liberi (STO SCHERZANDO!)..
per rimediare metterò a breve i vostri blog nell'elenco dei consigliati da me.
volevo essere come jena nella sua rubrica sulla stampa, ma evidentemente non sono al suo livello...
comunque vi aspetto tutte/i a casale quando volete per un buon bicchiere divino (tutto attaccato!), magari alla prossima festa dell'uva.
un abbraccio resistente
p.s. studente di teologia in effetti è un po' esagerato: forse è meglio frequentante...
stella ha detto…
Ricciolo felice di conoscerti e scusami,non avevo ben inteso il tuo intendimento.
Vieni a trovarmi.
Gap ha detto…
Caro Ricciolo,
tutta la mia solidarietà per essere stato frainteso. I miai più sentiti complimenti a chi ha avuto il coraggio di chiedere scusa, è una delle cose che si è perso l'abitudine di fare.
A proposito di foto, anche io ho polemizzato con Luz sulla foto di Carlo Giuliani che aveva messo sul suo blog,
http://comeilpaneacolazione.blogspot.com/2008/07/in-ricordo-di-carlo-giuliani.html
E' vero che certe foto sono forti, possono urtare e che spesso sono usate, come tanti filmati, solo per attirare l'attenzione. Ma non è il caso di Schiavi e di Luz, e conoscendo Ricciolo so quanto fosse profondo il suo commento. Quanto di "pesante" ci fosse dietro quella frase.
Gap

ps. Perchè perdere tempo a rispondere a certe persone? Ancora sperate di rieducarle? Ormai nemmeno i gulag ci riuscirebbero. (A scanso di equivoci, è una pseudo battuta)
articolo21 ha detto…
W gli equivoci, che sono il sale della vita e delle risse :)
natale ha detto…
Credo che l'unico errore fatto da il ricciolo è stato quello di non spiegare il suo commento... Infatti anche io inizialmente L'avevo presa un po' male ma dopo che SoL ha spiegato ora ho capito...

@ anonimo: Attento che Chuck Norris Ti CALCIOROTA!! L'unico dio è lui!!!

@ SoL: non censurarlo, non è giusto censurare nessuno (a mio parere) neanche un pazzo che non ha neppure il coraggio di metterci la faccia (intesa come nome!!!) E poi questi commenti sono utili alla collettività... No... Aspetta continua a leggere... che ti spiego in che senso... Sono utili perchè dimostrano il livello intellettivo delle persone "comuni" (non parlo di quelli che son imprenditori, i quali lo votano per interesse) che votano l'uomo di mer... ehm... plastica!!!
forzaitaliota ha detto…
trovo oltraggioso che in questo blog si faccia demagogia attaccando persone che ci governano in maniera eccellente.

quello che chiedo al moderatore è semplice

1. eliminare tutti gli articoli contro berlusconi e il governo e ogni genere di opinione personale che vada contro queste sante figure

2. scrivere che bossi, borghezio e calderoli sono persone colte, raffinate e tra i più grandi politici che l'umanità abbia mai conosciuto

3. scrivere un articolo su emilio fede in cui si metta in risalto la figura di grande e imparziale giornalista, statista e storico

4. parlare abbondantemente dell'onestà morale, intellettuale e spirituale del cavaliere mostrando la sua lungimiranza e il suo genio, riferendosi a lui con l'appellativo di "padre della patria".

5. cambiare titolo del blog chiamandolo "tempio della verità: un luogo in cui elogiare il nostro padre della patria".

auspico inoltre che alle prossime elezioni comunali, provinciali o che dir si voglia tutti voi votiate per il PDL.

grazie
Gap ha detto…
se forzaitaliota è vero si dovrebbe chiamare forzaidiota.
se è un falso, complimenti
il Russo ha detto…
Quasi quasi dopo aver letto forzitaliota voto per il PDL.
p.s. Allora, mi dici dove la prendi così buona? Stai tranquillo che a zio Gianfranco non lo dico....
Cesco ha detto…
Meglio lasciar perdere l'imbecille che continua a delirare. Gli stronzi sfumano di botto se non gli si da corda.
SCHIAVI O LIBERI? ha detto…
Forzaitaliota: Auspico che alle prossime elezioni votiate cosa? HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA. Scusa...ma non riesco a resistere. Questa nostra Italia democratica, è nata grazie al sacrificio di uomini che combattevano il fascismo e non per. Ho conosciuto uomini che per non entrare a far perte delle SS, hanno rischiato di morire. Questi ideali, che i tuoi amici non sono nemmeno in grado di pronunciare, mi spingono ad andare avanti e combattere questo sistema a me avverso.

Purtroppo di Partigiani ne restano sempre meno ma ricordate che IN ITALIA ESISTE ANCORA CHI SI RIFA' A QUEI VALORI DI UGUAGLIANZA GIUSTIZIA E DEMOCRAZIA.

Resistere sempre e comunque al degrado di questa società, è diventato uno degli scopi della mia vita.

Luca: E tu cosa sei venuto a fare? Parli di non attaccare e poi attacchi? Io lascio espimere il pensiero alle persone ma poi come vedi riesco a farmi carico delle mie responsabilità.


UN GRAZIE A TUTTI, MA IL GRAZIE PER ESSERE PASSATO E' D'OBBLIGO PER IL RICCIOLO.

CIAO
Anticlericale89 ha detto…
E'ovvio che l'anonimo e il forzaitaliota che scrivono quelle ca***te sul "cavaliere"siano solo troll che si vogliono divertire.

Dai,io non posso credere a tanta stupidità agglomerata in una sola persona,va bene la povertà culturale e la disonestà intellettuale,ma così è troppo!!
MontezumaII ha detto…
passo solo per un saluto.. il caldo ed il lavoro mi fanno passare la voglia di scrivere e di girare per blog.. a presto
Pellescura ha detto…
L'anonimo non le pensa ste cose, vuole solo farvi incazzare e ci riesce. E' un modo alternativo per divertirsi, su. Lo trovo ironico.
Punzy ha detto…
Ma io non ci credo che l'anonimo e Forzaitaliota sono veri
Devono per forza essere delle persone che gli piace tanto scherzare sui blog degli altri

devono
devono per forza

giusto?
scherzano

vero?
pansy ha detto…
Anch'io dal vivo ho visto "il cavaliere" e posso dirvi che dal vivo è tutta un'altra cosa:
(è ancora più basso e brutto e maleducato.)
difficile definirlo umano, sicuramente è un essere sgradevole, non posso credere che sia un comune mortale. Egli è il male e incarna il peggio del peggio della nostra nazione che noi comunisti tanto cerchiamo di salvare.

Vedete?!
E' solo una questione di punti di vista.

Non dico che il mio sia giusto, ma il punto di vista di "anonimo" è sicuramente ASSURDO.
natale ha detto…
Ma quello di forzaitaliota è una barzelletta giusto???
pansy ha detto…
Leggendo invece il commento di forzaitaliota, ho letto solo fino al punto 2. Ero già stufa di leggere stronzate e mi sono aperta la Repubblica per leggere qualcosa di serio.
Gatta bastarda ha detto…
e io posso solo dire: " ve lo avevo detto" avevo ragione io!"... hahaha come mi piace dirlo...hahah
nespolina ha detto…
ehm RICCIOLO io che ieri non ti ho attaccato posso esser messa comunque nella lista dei tuoi blog? ;-P

ma questo anonimo?...io pensavo a uno scherzo...ma forse lo è???mah...
Alessandro Tauro ha detto…
Ma che diamine... uno non può assentarsi un paio di giorni che su questo blog scoppia il pandemonio? :)

Comunque voglio esprimere il mio sostegno alla presenza dei post di "anonimo" e "forzaitaliota". Su dai... venitemi a dire che non sono divertenti!!!
Sono di un sarcasmo non da poco! Mi ricordano i testi di Sabina Guzzanti nelle sue parodie satiriche del cavaliere...
Franca ha detto…
Essere fraintesi è un rischio che si corre quando ci si parla per iscritto, senza ascoltare il tono della voce, senza potersi guardare in faccia...
♥gabrybabelle(#..#) ha detto…
Ciao marco,sono passata solo ora,per "vedere"come andava a finire sta storia,non per il ricciolo,no,ho letto una marea dei suoi post e sono interessanti,la VERITA' è CHE HO FATTO TARDISSIMO,stanotte,non c'era nemmeno un pusher a disposizione per rimBAMBA-irmi il cervello,cosi mè toccato dormire poco,litigare con il kapo' perchè non gli è andato bene uno,dico uno dei lavori che gli ho consegnato,mi ha dato 24/max 48 ore per la nuova consegna,pena un calcio nel kulo,e visto che il mio deretano è ampio e di buon accoglienza gli ho risposta di accomodarsi,MA che prima avrebbe fatto i conti con le mai mani,a lui la scelta.Ci siamo lasciati in cagnesco(con buon pace dei cani)ho ricominciato mestamente i lavori di reystiling,non prima di aver questionato con altro mezzo mondo,e cosi' ,dopo averti parzialemnte raccontato la mia merdosa giornata sono tornata a leggerti ,mi sono detta"chissa' che non ci sia il solito anonimo del piffero(chiamasi troll,giusto)che mi fa fare 4 risate cosi mi ripiglio un po'AH AH AH AH HA AH AH AH AH AH AH ,ha ragione il russo,ma ti consiglio di cambiare pusher,dopodichè visti i tuoi passaggi continui sai che c'è ARIPIGLIATE,resetta il cervello,magari fai fare un po' di vacanza ai due unici neuroni,rimettili in sesto e vai dal baciapile a "fare corte",
saluti a tutti gabruybabelle
p.s.
ricorda sempre cosa disse Enrico Berlinguer
[[Для того чтобы понять идеи этого Bloggher .. "Мы убеждены, что мир, даже этот страшный, сложный мир сегодня, может быть известно, толкуется, обрабатывается, и поставить на службу человеку, его благосостояние, его счастье. Борьбу для достижения этой цели является Доказательства, которые могут заполнить жизнь с достоинством. E. Berlinguer Свойства "образ ]]

Traslations,per i poveri Troll

[[Noi siamo convinti che il mondo, anche questo terribile, intricato mondo di oggi, può essere conosciuto, interpretato, trasformato, e messo al servizio dell'uomo, del suo benessere, della sua felicità. La lotta per questo obiettivo è una prova che può riempire degnamente una vita. ]]

prendi e porta a casa
♥gabrybabelle(#..#) ha detto…
Approposito ma Forzaitaliota è l'acronimo di ForzaItaliaForzaIdiota??,
si credo di si!!
SCHIAVI O LIBERI? ha detto…
Spero mche sia uno scherzo perchè è un po' di giorni che attaccano il blog.
Gap ha detto…
Scusa Schiavo,
mi sono riletto i commenti al post e, se permetti, non sono d'accordo con la risposta che hai dato a Luca. Rileggiti il commento, forse non meritava una risposta tanto dura.
Gap
SCHIAVI O LIBERI? ha detto…
Scusa Schiavo? Puoi dire quello che vuoi. La mia risposta, era riferita non al commento in se che condivido, ma al fatto di dire: "....Non era questo il blog che predicava ....." Tutto qui. Io non posso essere totalmente responsabile di quello che scrivono gli altri. Penso e faccio il possiblie perchè questo blog predichi quei valori. O sbaglio? Io non vado ad attaccare altri blog per i commenti che ricevono, ma giudico in base a quello che scrivono i proprietari. Dimmi tu se sbaglio.
natale ha detto…
Secondo me ha ragione alessandro tauro quando dice che quella di forzaitaliota e di anonimo è satira e che satira!!!
Anonimo ha detto…
si ma senza qualche insultino o contraddittorio non c'è gusto...

stavo preparando un nuovo messaggio d'amore per il cavaliere poi ho letto che mi avete smascherato e ora che faccio?

la preghierina al cavaliere me la tocca riservare per un altro blog.

forzaitaliota
gap ha detto…
Non prenderla come una polemica, ma dobbiamo tenere tutti i toni bassi, pensa se il ricciolo, ingiustamente accusato, avesse usato gli stessi toni, per esempio di Gabry, che sarebbe successo?
Luca forse ha sbagliato quella frase, ma il primo impulso questa mattina era di attaccare tutto e tutti per non essersi premurati di capire chi fasse ricciolo ecc. forse era un eccesso di difesa.
chiudo qui perchè non voglio essere frainteso, anche se, come dice articolo 21, W gli equivoci, che sono il sale della vita e delle risse
con amicizia
gap
SCHIAVI O LIBERI? ha detto…
Gap, ho capito che domani mi tocca fare un altro post. sono convinto di dover abbassare i toni. Passa domani che adesso penso a qualcosa.
Sempre in amicizia.
il Russo ha detto…
Oggi credo che questo blog abbia comunque vissuto una bellissima giornata: il rapporto rinsaldato con l'amico blogger Ricciolo, lo stupendo provocatore non forzitaliota, la partecipazione di tutti e una nuova rampogna da parte di Gap per Schiavi o Liberi.
Bello, bello davvero!
gap ha detto…
Russo, non rampogno!!!
dall'alto dei miei tanti anni vi faccio daguida
Gap tu sei la luce, senza di te la luce non cè

piaciuta la citazione?

gap
SCHIAVI O LIBERI? ha detto…
Gap: per questo ti voglio sempre nel mio blog.
Grazie...
calendula / trattalia ha detto…
partendo dalle scuse se sono stata offensiva nei confronti del ricciolo, da anticlericale quale sono, non cambio idea sul cambiare mestiere..
l'anonimo sta scherzando vero ? dai la luce infusa e la bellezza..mi sembano sarcastici... almeno spero!!!
desaparecida ha detto…
eh...marco...splendido leggere tutta una giornata di commenti!

Mi piace chi riesce a chiedere scusa e si confronta,mi fa sorridere come si possa cadere facilmente preda delle provocazioni.

Qsta pagina di commenti è molto + bella del post stesso...davvero!
(eh...nn sono ironica eh?)

un abbraccio :)
Capisco che per chi non lo conosce e non conosce il suo blog questa battuta sarcastica ed amara possa aver infastidito.

Ma era chiaro che c'era del sarcasmo e dell'amarezza tesa a denunciare tra li righe l'ipocrisia di chi piange ma poi davanti a certe immagini al tg magari gira canale scandalizzato proprio del fatto che "ora stavamo mangiando!.

Anch'io conobbi il Ricciolo virtualmente al momento per quel post su Casale e l'amianto.

Guardate il suo blog e capirete che persona è.
calendula / trattalia ha detto…
potrò e vorrò !! a Domani !!
nespolina ha detto…
io trovo le soluzioni ai dilemmi e nessuno mi considera sigh :-(
bradipa ribelle ha detto…
io mi preparo ad andare a bere il vino dal ricciolo...

i commenti dell'anonimo e di forzaiitaliota sono STUPENDI... ma qual'è il vostro spacciatore?
Anonimo ha detto…
molto intiresno, grazie

Post popolari in questo blog

Considerazioni

La crisi morde, e il degrado al quale stiamo assistendo lascia sbalorditi. Tutto ormai si riduce ad una contrattazione al ribasso in  qualsiasi campo della vita politica, economica e sociale di questo paese. Sotto il peso del ricatto della crisi e di questa stolta teoria di sviluppo, subiamo miserie che fino a qualche decennio passato pensavamo buttate nel dimenticatoio della storia.
Così ci ritroviamo qui a difendere nel terzo millennio l'acqua come bene pubblico, ad aggrapparci ad un lavoro che nella maggior parte dei casi subiamo come violenza psicologica e sociale senza una qualche speranza di realizzazione professionale; a lottare per ciò che ritenevamo elementari diritti di una società civile come poter godere di una vecchiaia senza il dover pensare a come fare per mantenersi.
Siamo in crisi, in crisi di sistema economico e antropologica: ci hanno cambiati in questi 40 anni, adattati ad un pensiero unico che, promuovendo individualismo e competizione, ora ci sta conducendo …

Per la mia candidatura a rappresentante sindacale

La situazione economica che stiamo attraversando necessita di un’ analisi accurata.
Se guardiamo all’Europa e alla sua politica deflazionistica, dettata dai padroni della finanza per ridurre il potere dello Stato , lo scenario assume contorni apocalittici.
Ai vari Stati membri infatti, vengono imposte politiche di austerità condite con massicci piani di privatizzazioni e liberalizzazioni: una vera e propria macelleria sociale ( qui si apre anche la questione democratica sul perché due organismi come BCE e Commissione europea , i cui membri non sono eletti dai cittadini, possano decidere la politica di Stati con parlamenti eletti dai popoli). Senza parlare poi di questa globalizzazione, la quale serve solo ad una ristretta cerchia di persone al di sopra di tutto per arricchirsi ai danni dell’intera umanità.
In questo contesto la lotta capitale - lavoro, che qualcuno mistificando la realtà ci aveva detto superata, diventa non lotta per migliorare la propria condizione esistenziale,…

IL SENSO DI ESSERCI

Tutti noi siamo alla ricerca della felicità, di una vita tranquilla con i nostri cari. Ma cosa è la felicità, il benessere al quale tutti noi ambiamo in ogni anelito di vita? Questo sistema continua a illuderci che la felicità dipenda da un qualcosa di esterno da noi, dall'aver più cose, una bella famiglia o un amore per il quale scioglierci. Eppure, il consumo di psicofarmaci nell'occidente considerato ricco aumenta, e sempre più persone si aggrappano a effimere condizioni per superare il vuoto che attanaglia il quotidiano. Qui allora nasce l'eterno quesito filosofico sul quale sia lo scopo della nostra vita; possibile che lo scopo della vita sia accumulare cose che comunque un giorno dovremo lasciare in ogni caso? O la felicità e il senso di esistere dipendono da un percorso interno che porta all'autorealizzazione indipendentemente da ciò che ci circonda, da ciò che abbiamo o lavoro facciamo? Questi quesiti nascono in me dopo anni di impegno politico, credendo di po…