Passa ai contenuti principali

SODDISFATTO PROPRIO NO

Cori fascisti e botte per Bulgaria-Italia. La partita finisce 0 a 0, Lippi soddisfatto

Gli Ultras Italia erano arrivati allo stadio a piedi, scortati da una moto della polizia e alcuni agenti: e durante il percorso per le strade di Sofia e' stato un miscuglio di cori calcistici, di ricordi per Gabriele Sandri, il tifoso della Lazio ucciso da un colpo di pistola di un agente di polizia italiano, e soprattuto di 'Faccetta Nera', 'Duce Duce' e altri cori fascisti.Poi, all'arrivo allo stadio, l'ingresso nel settore loro riservato e subito il tentativo d'assalto agli spettatori bulgari. Un gruppo di italiani ha percorso tutti i gradoni cinghie dei pantaloni in mano, e' arrivato fino alla cancellata che delimita il settore e ha cominciato a menar fendenti e a tirare oggetti dall'altra parte. La tensione e' stata molto alta per alcuni secondi, prima che una trentina di poliziotti con caschi, corpetti e manganelli entrasse e riportasse con calma indietro i sostenitori italiani.

L'articolo intero lo potete trovare Qui

In ritorno da Roma, questa notizia non poteva passarmi inosservata. Lippi soddisfatto della partita? Togliendo il fatto, con tutto il rispetto, che non vedo cosa ci sia da essere poi così soddisfatti per uno zero a zero con la Bulgaria, provo solo vergogna ad essere della stessa nazionalità di queste merde che chiamano tifosi. No...non sono proprio soddisfatto.

Commenti

Andrea De Luca ha detto…
soddisfatto di nulla (risultato compreso)
Damiano Aliprandi ha detto…
Soddisfatto proprio no, ma anche perchè no ho avuto il tempo di partecipare alla manifestazione. Ma lo fai un bel resoconto??
Damiano Aliprandi ha detto…
ps hai ricevuto la mia e mail?
desaparecida ha detto…
è uno schifo ne sentivo parlare poco fa alla radio!

resoconto resoconto resoconto

ti ho pensato...un abbraccio! :)
Anticlericale89 ha detto…
Lippi soddisfatto?ma pensa....

A parte il risultato risibile,potevamo vincere 10 a 0 ma non credo che si sarebbe comunque potuto definire soddisfatto...
Misteri della fede(questa volta calcistica)
il Russo ha detto…
Come ben sai ieri pomeriggio ero fuori dal mondo, però avendo visto queste immagini ieri sera ho definitivamente cambiato idea.
Sono sempre stato per la prevenzione negli stadi, ma dopo questi fatti divento più autoritario e giustizialista di questa destra all'amatriciana che abbiamo in Italia, forte coi deboli e debole con gli amichetti neri: REPRESSIONE!
articolo21 ha detto…
Che storia incredibile.
Anonimo ha detto…
Dire che è schifo è poco.
Del resto: Buffon, Aquilani, Cannavaro, Abbiati. Tutti fascisti.

Non mi sorprende poi che questi crescano come funghi nelle curve.
Rouge ha detto…
A mia memoria è la prima volta che capita un fatto del genere, almeno per la nazionale. Non è un bel segnale.
@enio ha detto…
Ho appreso oggi le notizie dalla TV, ieri non si era capito un granchè durante la telecronaca 8 e dire che il servizio pubblico RAI dovrebbe essere il migliore-lo paghiamo col canone!).Appena ho sentito,ieri, che c'era Bagni a commentare ( una nullità meno meno a blaterare insieme al cronista)ho capito subito che non avremmo fatto un buon risultato e ho spento alla fine del 1° tempo (sto "signore" ci ha fatto perdere una coppa dei campioni ai rigori, è un portasfiga che te lo raccomando).Per il fatto dei cori nazisti e dei casini verificatisi,(bruciata una bandiera ospite) speriamo che gli otto che hanno arrestato li buttino in carcere per un mesetto a pane e acqua e se protestano, una bella dose di legnate per contorno. Ne abbiamo piene le tasche di questa gente che deve infangare tutto e ad ogni costo... delinquenti e come tali vanno trattati.
Fiordaliso ha detto…
Ciao
io il calcio non lo seguo proprio e poi ieri sera sono tornata abbastanza tardi e non ho sentito neanche i racconti e i commenti...
Certa gente bisognerebbe mandarla a scuola ma non la scuola della Gelmini... oppure in galera.
Fare un pezzo di strada insieme a te è stato veramente un piacere...
Un abbraccio
Bastian Cuntrari ha detto…
Del risultato della Nazionale mi secca: i campioni del mondo,
0 a 0 con la Bulgaria... Mah!
Mi indigna, invece, che questa teppaglia, con il vuoto pneumatico sotto la calotta cranica, riesca ad andarsene impunita in giro per il mondo e per le nostre strade spacciando i propri istinti belluini per "tifo".
Repressione e carcere duro per tutti: "amichetti" neri, rossi o verdi che siano.
SCHIAVI O LIBERI ha detto…
Bastian Cuntrari: benvenuta nel blog. Scusami se sono pignolo, ma tengo a precisare che questa volta sono neri però....
riccardo gavioso ha detto…
Lippi sarà stato soddisfatto perchè in campo l'Italia ha pareggiato, fuori ha perso quattro a zero.
Maurone ha detto…
Le tifoserie nere sono parecchie, un gran problema, visto l'abitudine infamante di lamare (accoltellare) i tifosi avversari, e non solo i tifosi.
Anche oggi i tifosi del Frosinone hanno fatto il saluto romano allo stadio del Livorno...

Intanto sul mio blog foto della manifestazione di ieri. Dove l'orgoglio di essere "indicibile" si è sposata con il desiderio di fare qualcosa di concreto e non chiacchere.
Gatta bastarda ha detto…
soddisfatta di sto cazzo direi.. e scusate se sono volgare...
sto calcio ha rotto, è solo violenza è razzismo...
Gabryella Costa Fdd ha detto…
lasciamo perdere le finte dichiarazioni di larussa che sono di prammatica,per il risultato si devono vergognare altro che pizza e fichi sti strapagati del menga
ciao marco gabrybabelle
Pino Amoruso ha detto…
Ciao 250mila firme in un solo giorno!!!

Buon inizio settimana ;)
Silvia ha detto…
A porte chiuse... finché non s'impara la civiltà del vivere e dello sport! Mi spiace solo per i tifosi quelli seri, onesti e rispettosi che ci rimettono sempre da incolpevoli. Io che sono tanto amante del calcio e dello sport in generale... soffro per tutto questo schifo...

:*-(

E me ne vergogno... (anche se, come mi dicevi tu, non dobbiamo mai dimenticare che noi non siamo come loro).

***

Ahhhhh, e tu hai udito la notizia tornando da Roma... Mmmmm... perché sei stato a Roma??!!

Ciao, caro! ;-))
ladyoscar ha detto…
La partita è stata uno schifo, bagni porta sfiga davvero e blatera a vanvera, e i tifosi.. ma quelli sono tifosi? no quelli sono delinquenti e basta! Calcio a porte chiuse non ci sono alternativa. Dispiace per i tifosi quelli veri.
Gianna ha detto…
Essi non sono italiani,caro marco !
Non rappresentano l' Italia...
Leonardo ha detto…
La nazionale ha il titolo di Campione del Mondo,ben venga: la squadra vista ieri è la parente povera,non a caso è stato richiamato Lippi per tirarla su "ex novo",direi.

Tutto il resto non ha nulla a che vedere con lo sport,almeno quello che dovrebbe essere.
Domandina : perchè acquisto e ingaggio dei calciatori non subiscono gli effetti della recessione? Allora è una bufala che stiamo male,se si continua ad andare all'estero,in trasferta dietro la propria squadra (e la chiamano squadra del cuore,ma il cuore dove sta?) Naturalmente non parlo per tutti,il tifo vero e sano esiste,per fortuna!
Come in tante cose,per colpa di pochi esaltati ci si rimette in tanti.

Ciao marco,buon inizio settimana!

Post popolari in questo blog

LETTERA ALLA TERRA

Cara Terra, non so perchè sento il bisogno di scriverti. Forse è semplicemente perchè penso, di essere proprio come te, incompreso. Oppure, per rispetto nei confronti di chi, dall' alto della sua saggezza, ha visto sotto il suo cielo passare ogni cosa. Infatti, hai visto guerre anche di 30 anni, continui ad assistere a genocidi e non per ultimo, vedi fare festeggiamenti per uno stato nato da un' occupazione. Tu, tradita da quell' uomo a cui hai offerto ogni meraviglia, partecipi silenziosa ad ogni avvanimento. Anche alla tua lenta ma inesorabile fine. Ieri leggevo un dato allarmante: ogni 20 minuti circa, si estingue una specie diversa dell'ecosistema. Quanto potrai resistere ancora? Capisci il paradosso? Noi umani, facciamo liste di animali pericolosi quando in realtà, siamo noi i più pericolosi per il tuo benessere. Tuttora incapaci di sentirci parte di te, pensiamo di poterti sfruttare all'infinito dimenticando che solo nel tuo amplesso può esserci vita. Non ri…

CHI CONOSCE AMA, VEDE, OSSERVA...

Colui che non sa niente, non ama niente.
Colui che non fa niente, non capisce niente.
Colui che non capisce niente è spregevole.
Ma colui che capisce, ama, vede, osserva ...
La maggiore conoscenza è congiunta indissolubilmente all'amore ...
Chiunque creda che tutti i frutti maturino contemporaneamente come le fragole, non
sa nulla dell'uva.

Paracelso

Queste parole mi fanno riflettere sul periodo in cui viviamo. Forse perchè penso seriamente, che uno dei problemi della nostra società, sia l' ignoranza che sfocia in una banale superficialità. Guardandomi attorno, noto quanto i media siano riusciti nel compito, di farci credere informati quando in realtà la disinformazione dilaga. Noto quanto le persone siano sempre meno propense a riflettere e a fare una sana autocritica. Mi rendo conto, quanto siamo sempre più incapaci per fragilità, o mancanza di tempo, a gestire i rapporti umani. Quello che voglio dire con queste parole, è quanto sia importante la conoscenza, la riflessione e la …

IL CONSUMISMO

Origini del consumismo

di Andrea Bertaglio

“Se cerco di immaginarmi il nuovo aspetto che il dispotismo potrà avere nel mondo, vedo una folla innumerevole di uomini eguali, intenti solo a procurarsi piaceri piccoli e volgari, con i quali soddisfare i loro desideri” (Alexis de Tocqueville, 1835).

Sarebbe molto più facile uscire dall’ondata di depressione a cui stiamo assistendo se non avessimo paura di ammettere che la nostra società di consumi ci rende infelici (Bruce E. Levine, 2007).

Il consumismo è la manifestazione del bisogno cronico di acquistare continuamente nuovi beni e nuovi servizi, con scarso riguardo all’effettiva necessità che si ha di essi, alla loro durata, alla loro origine o alle conseguenze ambientali della loro produzione e smaltimento. Il consumismo è dovuto ad ingenti somme spese in pubblicità con lo scopo di creare sia il desiderio di seguire una moda, un trend, sia il conseguente sistema di auto-compiacimento che ne deriva. Il materialismo è uno dei risultati finali…